MURANO GLASS GALLERY FRANCO SCHIAVON

Elio Raffaelli

IMG_3843

elioraffaeliNasce a Venezia il 14 – 10 – 1936 da famiglia abitante a Murano ed è qui che frequenta la scuola dell’obbligo.
A quindici anni entra in fornace, precisamente alla Seguso-Dalla Venezia, dove
incontra Piero Scaramal, suo primo maestro, che gli insegna i primi segreti di quell’arte magica che fa di Murano la capitale del vetro.

Con Scaramal lavora sette anni e percorre la strada obbligata da garzone a primo servente, maturando come persona e come vetraio.
Le traversie della Seguso-Dalla Venezia lo portano successivamente in un’altra
fornace di prestigio: la Salviati, dove Elio Raffaeli affina con le sue capacità, le varie tecniche di lavorazione che vanno dai delicatissimi soffiati alle sculture in vetro massiccio.
Nel 1966 una fornace di nuova formazione, la Briati, lo assume per affidargli una “piazza” ed Elio diventa rnaestro, interpretando nella giusta misura i disegni del notissimo Flavio Poli.

Finalmente con l’intera équipe ed altri amici, si decide al grande salto.
Nasce l’Ars Murano ed in breve tempo “esplode” con le sue sculture, che cominciano a girare il mondo.

Ormai lanciato, in piena maturità artistica, può e deve firmare ogni opera che esce dalle sue mani.
La Ditta, per il momento è piccola, ma con Elio, con i soci e tutti i collaboratori troverà certamente, in un futuro molto vicino, la giusta collocazione fra le fornaci di prestigio, di quelle fornaci dove arde il sacro fuoco dell’arte vetraria.


error: Content is protected !!